Roberto Mantovani esterno i miei pensieri, parlo di me.

#31YEARS (Trenta + Uno)

Carissimi Amici, Oggi è il mio compleanno, inutile nasconderlo ma ho superato la soglia dei 30 per l’ esattezza oggi compio 31! In un anno non sono cambiate tante cose, direi che la mia vita è rimasta quasi invariata. Ho migliorato la qualità del mio…

Continue reading →

Il tempo passa (per noi)

Come diceva il proverbio? Il tempo è galantuomo?! Infatti il tempo passa per tutti, su di me lo vedo con l’aumento dei capelli bianchi. Non che sia una novità, mi spuntano ciuffi di capelli bianchi da quando avevo vent’anni, adesso che sto per superare i trenta…

Continue reading →

Prima di partire per un lungo viaggio…

Una nuova avventura che sancisce anche il mio ritorno in Africa. Dopo un anno d’assenza, per mille questioni che non sto nemmeno a raccontarvi, sono riuscito ad organizzare un viaggio degno di nota, che parte da Málaga, passa per Tangeri ed arriva a Marrakech, dunque…

Continue reading →

Artisti e Giornalisti: ecco come funziona in Italia

Rimango sempre dell’idea che ho fatto bene a trasferirmi all’estero. Ogni volta che ho a che fare con l’Italia riesco sempre ad arrabbiarmi o a rimanere deluso. Oggi vorrei sottoporvi un grande problema che affligge chi si occupa della promozione degli artisti: i giornalisti. Come saprete…

Continue reading →

Squadra che vince non si cambia

La crisi? Non la sento proprio. Il mio segreto è quello di lavorare con un network di collaboratori che rende possibile ogni progetto creativo. Sono tornato a lavorare nella musica da meno di due anni ed ho intensificato gli sforzi per rientrare come leader. Sono…

Continue reading →

Francesca Magnoni mi ha intervistato ;)

Come avrete appreso dai miei profili su Facebook e Twitter, alcuni giorni fa sono stato intervistato da Francesca Magnoni e l’intervista è stata pubblicata sul sito del MEI. Oggi vi ripropongo la versione integrale di questa splendida intervista, tanto per farvi capire il mio lavoro…

Continue reading →

Quelli che vanno a pisciare e poi non si lavano le mani

Il divieto di fumare nei locali pubblici è ormai in vigore in quasi tutta Europa. Mi auguro che questo divieto sia esteso anche a chi emette peti, alle persone che vanno a pisciare e non si lavano le mani, agli aliti pesanti, a quelli che…

Continue reading →

Solo con #Vueling un viaggio può diventare un incubo

In ogni aereo c’è sempre un bambino che piange. È seduto in genere un paio di posti più in là ed è quasi certamente iscritto al concorso di rompi coglioni dell’anno. Ma io sono tollerante, in genere sopporto i bambini perché capisco che un viaggio…

Continue reading →

Sono un sognatore

Le nuvole, i sogni. Sono un po’ la stessa cosa per me. Allora non credo di aver sbagliato molto nell’indicare spesso di essere un sognatore. “Sogno” può voler dire molte cose. Un sogno può essere una nostra aspirazione concretamente raggiungibile, come quei sogni amorosi che…

Continue reading →

Aspettando #OracleRocks2014

Ci sono soddisfazioni nella vita, in mezzo a una marea di delusioni e disincanti, che ti aiutano a continuare a vivere, sperare e gioire. Ho capito questo in ritardo, fino a qualche anno fa ero molto più materialista e non avevo una visione positiva della…

Continue reading →

Page 1 of 18 1 2 3 4 5 ... Last →